Italiano English La pagina ufficiale di San Leo su Facebook San Leo su twitter La pagina ufficiale di San Leo su Flickr Il canale Youtube ufficiale di San Leo Il profilo Instagram ufficiale di San Leo
  • Sito ufficiale del Comune di San Leo
  • Bandiere Arancioni
  • Borghi più belli d'Italia
  • San Leo Comune Gioiello d'Italia
Eventi a San LeoManifestazioni San LeoArchivio eventi San LeoEventi a San LeoEventi a San LeoEventi a San Leo
« Vedi gli altri eventi in programma a San Leo

Insieme per la Valmarecchia conclude le riflessioni sulle antiche e nuove vie di comunicazione

Venerdì 6 e domenica 8 luglio
Venerdì e domenica 6 e 8 luglio una Talk show su VGA.
"Dalle Radici nel passato ai Germogli nel futuro" girato a San Leo il 21 giugno. Numerosi i protagonisti e stimolanti gli argomenti. Dalle antiche vie di comunicazione alle nuove tecnologie ed i progetti che portano le scuole di San Leo all'avanguardia.


Insieme per la Valmarecchia conclude le riflessioni sulle antiche e nuove vie di comunicazione

 

Insieme per la Valmarecchia conclude le riflessioni sulle antiche e nuove vie di comunicazione

Venerdì 6 ore 21.00 e domenica 8 luglio ore 21.30

 

Venerdì 6 e domenica 8 luglio andrà in onda su VGA il talk show registrato a San Leo il 21 giugno scorso. La trasmissione dal titolo "Dalle Radici nel passato ai Germogli nel futuro" condotta da Pier Luigi Lucarelli e coordinata da Sergio D'Errico, vede per San Leo protagonista il Sindaco Mauro Guerra assieme a Nadia Lombardi del Dipartimento alle Attività Produttive della Repubblica di San Marino, l'Assessore all'Urbanistica e Pianificazione Territoriale della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra, l'Architetto Massimo Bottini, l'Ingegnere Nicola Battistoni ed il Presidente di "Inseme per la Valmarecchia Nicola Parato. 

Il talk show è stato una tappa di sei incontri-conversazioni promossi dall’Associazione Insieme per la Valmarecchia, con il sostegno del Centro di Servizio per il Volontariato - Volontarimini, sull’importanza e l’evoluzione delle vie di comunicazione nella vallata. Dagli Etruschi alla nuova Silicon Valley (la terra della tecnologia informatica di avanguardia) è infatti, il filo conduttore alla base degli appuntamenti.

Il tema ha dato modo anche al Sindaco di San Leo di parlare del progetto "scuol@ppennino:  didattica innovativa in montagna". Un progetto rivolto a tutte le scuole di montagna dell'Emilia-Romagna per favorire l'adozione di metodologie didattiche innovative. Nel Riminese le uniche scuole interessate sono state quelle del comune di San Leo. Il progetto è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con oltre 300 mila euro e coordinato insieme ad un gruppo interistituzionale composto da Ufficio Scolastico Regionale, UNCEM, UPI e Lepida spa. La formazione degli insegnanti, metodologica e tecnologica, è affidata all'Ufficio Scolastico Regionale che la realizza in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bologna.

Tra le criticità che il nostro territorio appenninico soffre c'è anche  la mancanza della banda larga in attesa del completamento degli investimenti fatti, prima da Regione Marche e dopo da Emilia Romagna tramite Lepida. Questo è uno dei tanti contributi portati alla luce da questa interessante iniziativa televisiva. 

Dagli Etruschi al III Millennio il passo diventa ancor più breve se il territorio, ed in questo caso la Valmarecchia, mette assieme idee ed energie che dalle scuole primarie produce i germogli di un futuro sempre più a portata di clikk! 

 

  • Come raggiungere San Leo in Italia Come raggiungerci

    San Leo si trova nell'entroterra di Rimini nella parte meridionale dell'Emilia Romagna, racchiuso tra la Toscana, le Marche e la Repubblica di San Marino.
    Guarda la mappa »